201508.10
0

Il nuovo ruolo del commercialista in sede di avvio d’impresa

in Blog

Sono diversi i dubbi che suscita l’impresa oggi, dalla tassazione articolata ai costi di gestione, dalla scelta dell’attività più adeguata alle proprie capacità professionali alla scelta dell’attività più redditizia. Certo è che avviare un’attività commerciale non è semplice, ma c’ è chi sceglie di investire sui modelli di business più adeguati al mercato con l’ausilio di “professionisti di avvio”.

commercialista consulente del lavoro trapaniPrima di dare inizio all’attività commerciale, artigianale o industriale, agricola o navale,  è bene valutare ogni dettaglio sui profili produttivi con il vostro commercialista e, con il consulente del lavoro, se l’attività prevede l’ausilio d lavoratori dipendenti.

E’ solo dall’associazione degli intelletti che si sviluppano i progetti più ambiziosi. Così, le figure professionali del ragioniere commercialista sono associate a figure attinenti al mondo dell’impresa come il consulente del lavoro ed il giurista d’azienda, in modo da dare all’imprenditore, o all’aspirante tale, un know-how essenziale affinché il suo sogno (business) possa sfociare nel mercato della concorrenza.

Prima di ogni dettaglio, di ogni progetto, fate bene i conti dunque, assicuratavi dei vostri risparmi perché partire indebitati non sempre è il sacrificio migliore. Se non avete idee, c’è chi studia per voi. Infatti, siete voi ad indicare la somma a disposizione sia essa cento o cento mila e loro, i “professionisti di avvio”, propongono. Scelta l’attività di lavoro, l’essenza della crescita è fondata anche sul quadro giuridico su cui si fonda l’impresa. Così ditta individuale o Srl unipersonale per coloro che fanno da sé; mentre società a responsabilità limitata, società in accomandita semplice, società in nome collettivo e società cooperativa per coloro che hanno scelto un modello associativo per condurre la propria attività commerciale. Ma, l’inquadramento giuridico dell’azienda non è solo una mera “opportunità fiscale”, bensì diviene metodo di crescita, specie se domani si ipotizza l’ingresso di nuovi dipendenti. Badate bene ai progetti di finanziamento agevolato e limitatevi a valutare la nascita della vostra azienda con la disponibilità delle vostre tasche.

Allora, forse, fare impresa è più semplice di quanto si possa immaginare perché se non funziona il vostro modello, è il professionista a dirvelo prima di investire un solo euro. Sulla consulenza di avvio, D’Angelo Studio Associato mette a disposizione dei propri clienti, presso le sedi di Trapani, l’esperienza trentennale nel settore tributario, del lavoro e giuridico, con l’esperienza dei professionisti cultori del web. Il primo incontro non ha un costo.

 

D’Angelo Studio Associato è anche Social, seguilo su facebook -> Clicca quì

Stampa